APPROFONDIMENTI

a

Sindrome della spada di Damocle: la paura della recidiva

La paura della recidiva, o Sindrome della spada di Damocle, è definita come “la paura, l’ansia e la preoccupazione legate alla possibilità che il tumore possa ripresentarsi, nello stesso luogo o in un’altra parte del corpo” [1]. Chi colpisce e in che forma? Cosa accade ai soggetti che hanno questo timore? Quali sono le conseguenze […]
Lo studio PreHAB

Lo studio PreHAB: come la pre-riabilitazione può influenzare la risposta del corpo alla malattia

Con pre-riabilitazione si intende un programma di esercizio fisico strutturato che coinvolge il paziente oncologico prima dell’inizio delle terapie, chirurgia inclusa. La validità della pre-riabilitazione quale strategia per prevenire complicanze post-operatorie e ridurre la degenza è ben documentata. Ma possiamo aspettarci qualcosa di più? Un recente studio suggerisce che l’esercizio pre-riabilitativo possa alterare in senso […]
parlare della malattia oncologica in famiglia 1

La comunicazione che sostiene: come parlare della malattia oncologica in famiglia

Il tema della comunicazione della malattia oncologica in famiglia è sicuramente un argomento delicato ma, purtroppo, poco affrontato. La comunicazione con i figli e con il proprio compagno spesso può risultare difficile e dolorosa, e il pensiero “non so cosa dire” può accompagnare chi affronta una malattia. Si è intimoriti, ad esempio, di sbagliare momento, […]
La stimolazione elettrica neuromuscolare (NMES) per il trattamento della malattia oncologica_ quali sono le evidenze 1

La stimolazione elettrica neuromuscolare (NMES) in campo oncologico: strategia efficace?

Affinché un muscolo si contragga, è necessario che il cervello invii impulsi elettrici ai muscoli che, così, possono generare movimento. Più ci muoviamo, più il cervello invierà impulsi ai muscoli e più riceve impulsi, più il muscolo cresce e si rafforza. La stimolazione elettrica neuromuscolare (NMES) cerca di imitare l’impulso derivante dal cervello attraverso degli […]
ansia nel paziente oncologico 1

L’ansia nel paziente oncologico: gestione e trattamento

Che cos’è l’ansia? Come si gestisce se è associata ad una diagnosi di tumore? Quali sono gli interventi più efficaci per il trattamento di una condizione ansiogena? Quando, invece, è consigliabile ricorrere ai farmaci? Il primo passo per affrontare un disturbo di ansia è la consapevolezza di quelli che sono i campanelli di allarme per […]
4246618

Oltre la paura: l’assistenza psicologica per il benessere psico-fisico​

L’impatto della diagnosi tumorale, lo stress e i cambiamenti corporei causati dalle terapie possono influenzare negativamente la qualità della vita dei pazienti oncologici, non solo sul piano fisico, ma anche su quello psicologico. Ciò nonostante, ancora poche persone usufruiscono di un supporto psiconcologico durante un momento così importante. Ma cos’è veramente la Psico-oncologia? Quali sono […]